Home Pronostici e Scommesse Pronostici del weekend: i goal e no goal più probabili

Pronostici del weekend: i goal e no goal più probabili

CONDIVIDI

E’ iniziato il mese di febbraio, pronti per le prossime sfide?. Avete già deciso su quali partite nel palinsesto scommesse farete i vostri pronostici? Se la risposta è no, allora date uno sguardo alle statistiche che riguardano i possibili goal e no goal. Abbiamo preso in esame non solo Serie A, Bundesliga, Liga, Ligue1 e Premier League, ma anche altri tornei.

L’Almere non si ferma più

Pochi dubbi, se volete puntare sul goal nei vostri pronostici allora inserite nella vostra lista la partita dell’Almere. Gli olandesi infatti continuano a far registrare questo segno da ben 11 partite di fila. Ma anche in Inghilterra non si scherza. Arsenal e West Ham ne hanno collezionati ben sette nelle ultime sette gare, sia per merito dei suoi attaccanti che per demerito, a volte, dei suoi difensori.

A quota 6 ci sono i tedeschi del Lipsia insieme agli olandesi del De Graafschap. A 5 “goal” di fila troviamo due squadre di serie A, ovvero Spal e Crotone. Sono tutte squadre che giocano per la salvezza, che incassano reti ma nello stesso tempo non disegnano la fase offensiva. Con lo stesso numero troviamo pure La Coruna, Heracles e Vitesse. Inserite nella vostra lista di possibili goal pure le partite di Valencia e Friburgo, che sono a quota 4.

Genoa in testa alle statistiche dei no goal

Sta facendo un po’ di fatica a segnare, vero, ma il Genoa è in testa alla classifica dei “no goal” anche per un altro motivo. Da quando è arrivato Ballardini in panchina i rossoblù hanno migliorato parecchio nel reparto difensivo, incassando pochissime reti. Il Genoa è a quota 6 “no goal” di fila. In questa speciale statistica troviamo a 5 due formazioni inglesi, lo Stoke e il Manchester United di Mourinho, insieme al Parma.

In serie B il segno “no goal” è ripetitivo pure nelle partite di Pescara, Palermo e Pescara (3), stessa quota a cui troviamo pure la Juventus. I bianconeri brillano ovviamente per la loro eccellente fase difensiva. Tenetene conto nei vostri pronostici. Sempre a quota 3 “no goal” consecutivi c’è il Chelsea di Conte, reduce però da un ko casalingo nel quale il suo reparto offensivo è rimasto all’asciutto.

Scopri il Bonus Betaland del 100% sul primo versamento —-> Bonus BETALAND