Home Notizie dai campi Notiziario L’Eredivisie non sarà conclusa: Ajax primo ma senza titolo

L’Eredivisie non sarà conclusa: Ajax primo ma senza titolo

CONDIVIDI
Erik ten Hag Ajax

La notizia ormai era già nell’aria da diversi giorni, ma nel pomeriggio di venerdì 24 aprile è arrivata anche l’ufficialità. Il campionato olandese, l’Eredivisie, non riprenderà. Questa è la decisione presa dalle squadre dopo la decisione del governo che vieta di disputare partite fino al prossimo primo settembre.

Considerato che non si potrà giocare, è stata dunque presa la decisione di non tornare a giocare. Il campionato non avrà né promozioni, né retrocessioni e inoltre non ci sarà nemmeno l’assegnazione del titolo. L’Ajax era primo a pari punti con l’AZ Alkmaar, ma con miglior differenza reti. I lancieri accederanno alla prossima Champions League, l’AZ dovrà invece giocare i preliminari. il Feyenoord terzo va ai gironi di Europa League con Psv e Willem II ai preliminari.

LEGGI ANCHE –>>La Bundesliga è pronta a ripartire il prossimo 9 maggio

Eredivisie, c’è il caso Utrecht

Non l’ha presa breve l’Utrecht, che è pronto a far ricorso e a far valere le sue ragioni. Questa squadra infatti non ha accesso ai preliminari di Europa League al contrario del Willem II, che ha sì tre punti in più in classifica ma anche una gara in più disputata. Lo stesso Utrecht poi si era qualificato per la finale di Coppa d’Olanda dove avrebbe dovuto affrontare il Feyenoord.